Pubblicato il 16 Giugno, 2021 da

TASTE IT(S): presentazione del nuovo blog Cibus Ambassador

Dopo il difficile periodo che abbiamo attraversato, la nostra Fondazione ritorna con un evento in presenza e streaming dove saranno coinvolti sia allievi che alcune aziende del territorio.

Infatti, il 23 giugno dalle ore 17 alle 20 ci sarà presso la nuova sede di Roma della Fondazione ITS Servizi alle Imprese in Via Giulio Sacchetti la presentazione del nuovo blog “Cibus Ambassador” curato dagli allievi del “Corso Tecnico Superiore per le certificazioni e la valorizzazione delle imprese biologiche e agroalimentari” con specializzazione in Brand Ambassador.

Il settore dell’agrifood in rapida evoluzione: eccellenza & digitale

L’iniziativa è legata all’evoluzione del settore agroalimentare italiano, evidenziata  dall’ Osservatorio Smart Agrifood del Politecnico di Milano.

Da questo studio emerge che il settore dell’agrifood è in rapida e inarrestabile evoluzione, con una vocazione all’eccellenza che si lega sempre di più al digitale.

Naturalmente questo porta alla necessità di avere nuove figure professionali che sappiano coniugare al meglio le conoscenze tradizionali a quelle più innovative del mondo digitale.

In questo contesto assume un ruolo chiave la nuova figura del Brand Ambassador, un esperto di valorizzazione che non si accontenta di ‘comunicare’ ma affianca la crescita del brand e il posizionamento del prodotto con competenze specifiche.

Leggi anche: I migliori percorsi di formazione per il settore Agroalimentare del 2021

La figura del Brand Ambassador

La nostra Fondazione è stata la prima in Italia ad offrire al pubblico un corso riconosciuto dal Miur che rilascia il titolo di Tecnico Superiore per le certificazioni e la valorizzazione delle imprese biologiche e agroalimentari” con specializzazione in Brand Ambassador.

In passato la figura del Brand Ambassador è stata spesso confusa con la figura generica del “marketing expert”. Tuttavia, a differenza di quest’ultimo il Brand Ambassador  opera una verticalizzazione sull’azienda a partire dai prodotti. Grazie alle sue competenze offre un ventaglio tecnico di conoscenze approfondite dalla filiera al marketing: dagli standard di produzione alle specifiche di realizzo del prodotto agrario, fino alla promozione e alla commercializzazione, arrivando a modellare i fattori di branding, rappresentati, ad esempio, dalla comunicazione visiva e dal packaging.

Questo lo rende una figura professionale strategica per tutte quelle aziende che producono prodotti contraddistinti dall’alta qualità ma che non hanno la struttura o le risorse sufficienti per promuovere i propri prodotti sul mercato.

Come abbiamo visto questa figura è molto duttile, infatti può essere utilizzata sia per la diffusione dei prodotti sul mercato nazionale ma risulta fondamentale anche nel processo di internazionalizzazione che coinvolge ormai sempre più aziende italiane.

In questo caso, il Brand Ambassador parte dall’identità e dalla qualità del prodotto da esportare nei Paesi esteri, per approdare a un’accurata analisi di mercato che non può essere scissa da una preparazione generale di carattere giuridico sul Paese di esportazione. In questo contesto il Brand Ambassador studia i gusti alimentari della popolazione estera, gli usi locali e sa come muoversi per non infrangere consuetudini, leggi e tradizioni del territorio, in un’ottica di commercializzazione politicamente corretta e di un consolidamento della reputazione, anche attraverso le apposite certificazioni.

Taste it(s) - 23 giugno

Il blog Cibus Ambassador

Il format è stato pensato per dare voce alle peculiarità dei sapori e delle produzioni ma anche per consentire un coinvolgimento del lettore alla scoperta dell’identità culturale e ambientale della filiera e delle aziende del nostro territorio. Nell’offerta di relazione tra l’azienda e la sua potenziale platea il blog non si presenta solo come pagina di narrazioni concluse, ma anche e soprattutto come gancio per uno story- doing aperto, da continuare con la sensibilità del lettore e con la sua esperienza.

Tra i vari approfondimenti troviamo ad esempio:

  • Come fare a rendere trendy un cibo tipico delle fraschette romane? Proviamo una risposta con 25 Snack Italian Jerky.
  • Vi porteremo alla scoperta della produzione del vino biodinamico in anfora intervistando Marco Carpineti
  • Tra i protagonisti troviamo anche la riscoperta del formaggio Caciofiore tanto amato dal poeta classico Virgilio e riportato in negozio grazie al Caseificio De Juliis.

Naturalmente non sarà presente solamente la tradizione e la sua riscoperta, ma anche l’innovazione con protagonista l’azienda Cibaria, la quale si  occupa di selezione e distribuzione di prodotti gourmet che, con un’attenzione alla salute e al benessere, punta su prodotti a basso contenuto di sale.

Inoltre, nelle esplorazioni delle eccellenze del territorio laziale – di cui riveliamo itinerari alla caccia del sapore – non poteva mancare la presenza di un Maestro della produzione agroalimentare: la galleria di incontri si apre significativamente con una Maestra del gusto, Lucia Iannotta, oleologa e olivicoltrice nonché vincitrice dell’ultimo concorso Ercole Olivario.

Il nuovo blog Cibus Ambassodor sarà consultabile a questo link.

Presentazione dei magazine FARI & WoWo

Due format inediti progettati e realizzati nel corso “L’editoria tra carta e multimedialità” della REGIONE LAZIO firmato ITS Servizi alle Imprese.

WoWo (Working Woman Mag) è un magazine che parla del valore sociale delle donne alle donne. Le pagine di WoWo raccontano anche delle situazioni in cui le donne hanno saputo fare emergere le proprie competenze e hanno ottenuto successo.

FARI (Forme Artistiche Realtà Immaginarie) è invece un magazine dedicato agli immaginari contemporanei esplorati in tutte le loro declinazioni. I suoi punti cardinali sono le arti visive, la narrativa e le realtà distopiche, lette anche nelle loro ibridazioni e contaminazioni.

Dopo la presentazione dei progetti e gli interventi dei diversi relatori che si susseguiranno, l’evento terminerà con una degustazione di prodotti tipici offerta da alcune aziende di food&beverage, con le quali la Fondazione ITS Agro ha stretto un duratura partnership.

Gli Interventi e gli ospiti dell’evento

  • Laura Castellani, direttrice generale e responsabile dell’orientamento per la Fondazione ITSSI, coordinatrice didattica per la Fondazione ITS Agroalimentare
  • Valeria Marchionni, coordinatrice didattica per ITS Agroalimentare e  facilitatore di percorsi formativi e orientatrice per l’accompagnamento al lavoro presso ITSSI
  • Francesca Senigagliesi, progettista dei percorsi formativi e orientatrice presso ITSSI
  • Francesco Casellato, socio fondatore e Mastro Birraio di Mostoitaliano, docente di tecniche di birrificazione
  • Marina Morelli, socia fondatrice di 30 km di Gusto, event manager e responsabile del Castello di Ceri
  • Giorgio Carlo Bianchi, socio fondatore di Capitan Cono, Mastro Gelatiere e docente di Gelateria

La presentazione si svolgerà in presenza e in modalità live streaming sui canali social della Fondazione ITS Agro e ITS Servizi alle Imprese.

 

 



⚠ Aperte le Pre-Iscrizioni al Corso Evologo – Responsabile delle produzioni e delle trasformazioni agrarie, agroalimentari e agroindustriali con specializzazione nel settore olivicolo-oleario
💰 Corso GRATUITO
👤 30 Posti disponibili
📌 Sede didattica: Roma

Corso Evologo – Responsabile delle produzioni e delle trasformazioni agrarie, agroalimentari e agroindustriali con specializzazione nel settore olivicolo-oleario